Lungo le strade dei Guanci – Capitolo 4 – Il lato verde di La Gomera


L’altra faccia di La Gomera non è riempita dai colori delle case, ma dai colori della natura. Da uno stesso punto, El Mirador de Tajaquè, si vede tutto quello che la natura ha regalato al mondo.

Capitolo 4 – Il lato verde di La Gomera

Chapter 4 - The green side of La Gomera (#1): Water, Air, Fire, Earth

All’orizzonte, verso Nord, Tenerife e il fuoco di El Teide, poco sotto, l’addensarsi del segno d’aria delle nuvole tra cielo e mare, compone uno strato di prato bianco, dove scorazzano gli angeli e le anime salve. Più sotto ancora, segno d’acqua azzurro più del cielo, l’Atlantico regala increspature bianche, che sembrano scritte da qualche balenottero sopra la lavagna del mare, e infine, dove sei tu, il segno di terra delle colline – che si litigano il verde e il rosso – completa il giro della vita. Regalando allo sguardo l’altra faccia di La Gomera

Chapter 4 - The green side of La Gomera (#2): Life-rings

Ci sono linee sui campi di La Gomera che sembrano gli anelli di vita degli alberi, tracce del tempo che rimangono disegnate sulla terra a ricordarci – se mai lo avessimo scordato – a cosa serve la vita. A come passano le stagioni lasciandoci i colori del sole e della pioggia, i segni del vento e del mare. E ci accompagnano lungo strade che non dimenticheremo

Chapter 4 - The green side of La Gomera (#3): Close to Heaven

Ci sono vallate, tra le strade tortuose di La Gomera, che appaiono improvvise come Paradisi allo sguardo delle anime fragili. Sono miraggi appena sospesi tra le nuvole basse che il vento porta ogni giorno dal Sahara, lasciandole lì, a protezione delle gradazioni infinite di verde dei prati e delle scure macchie dei monti, dai manti rugosi come pelle di lucertola. Sembrano draghi addormentati sulle onde del mare.

Chapter 4 - The green side of La Gomera (#4): Blue "Highways"

Le strade blu di La Gomera appaiono come le strade dei cartoni animati, quelle disegnate per i bambini, che salgono sulla montagna dove abitano i maghi e le fate. Zigzagando e sparendo dietro il monte dove nessuno sa cosa c’è

Chapter 4 - The green side of La Gomera (#5): ...and below us a sea of ​​clouds

Sotto di noi un mare di nuvole, a nascondere la punta dei monti alla vista, mentre il verde del Mirador de Tajaquè forma un altro mare, fatto di tutte le note di verde che la natura sa. Di fronte, dall’altra parte del mare, l’isola di Tenerife offre il cratere del Teide, protetto dal suo manto di nuvole che non si staccano mai. E l’azzurro in lontananza sembra venuto per mostrarci come sarebbe il paradiso

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: