Strade che non esistono più


A questo paese che sta scomparendo.

The Dead City #3

A queste città morte che lasciano l’affanno di silenzi insopportabili

The Dead City #1

A questo paese inghiottito qua e là da frane e terremoti che durano millenni

conza03-r-083v219r-th-auto

ma ancor più sventrato dall’incuria

melito-02-aaa

irriso dai potenti

The Dead City #2

sciupato dalla furbizia dei pochi

melito-04-aa

che diventa l’idiozia dei tanti

abbazia-del-goleto-050814-0064

svenduto come terra di nessuno

luogo-sconosciuto-1-thp

che tracima, esonda, crolla, trema, espia colpe non sue

The day after #3

A questo paese che non esiste più,

aquilonia-2551022-300-40

che sembra un quadro appeso nella stanza degli orrori

1220-torino-di-sangro-th

A questo paese offeso portano strade che non esistono più e ci restano dentro. Come pensieri interrotti

Annunci

2 Risposte to “Strade che non esistono più”

  1. Splendida elegia civile, dedicata ad un Paese in rovina morale e materiale. Bravo.

  2. guatantavara Says:

    Leggo solo ora il tuo bellissimo commento. Grazie, mi hai dato un motivo per riprendere a pubblicare

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: