L’antica mappa di Guatan Tavara


Nel corso degli scavi che hanno portato alla luce l’antica biblioteca della città morta e sepolta di Thaaa è stata trovata questa antica mappa di Guatan Tavara.
Non è precisa al dettaglio, ho notato che mancano luoghi importanti, come la valle di Antimathala, l’anello di Desarrago e anche le Bocche di Marasco non sono proprio come le avevo immaginate e descritte nel racconto.

Anche il Golbeli e il Cernibar non sono ben tracciati, ma si sa, i fiumi attraversano il tempo e chissà quante giravolte hanno fatto su se stessi prima di confluire l’uno nell’altro.

Però la mappa dà l’idea di come doveva essere la strada, di come si dipana la matassa del tempo che scorre lungo il suo percorso, il susseguirsi di città e di luoghi magici e maledetti.

Chissà, da qualche parte ci saranno anche le raffigurazioni dei protagonisti che hanno popolato Guatan Tavara e la sua storia… ora continueremo a cercare… magari dal cuore di Thaaa escono altre mappe.

Annunci

Una Risposta to “L’antica mappa di Guatan Tavara”

  1. Nooo! La mappa nooo! Niente come una mappa riesce ad attrarre e ipnotizzare chi ama le strade, i percorsi, i viaggi. Un oggetto magico!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: