Strada E06, Roma-Nordkapp


La strada E06 va da Roma a Capo Nord. Senza lasciarla mai neanche per un solo chilometro.

O almeno… così mi ricordo…

20 Luglio – Verona

verona01-150sat-101510.jpg

21 Luglio – Monaco

monaco.jpg

22 Luglio – Kassel

22-kassel-653-50-70.jpg

23 Luglio – Holdenburg

23-holdenburg-663-075.jpg

24 Luglio – Goteborg

24-goteborg-694-35-75.jpg

25 Luglio – Il primo fiordo che non si scorda mai

25-primo-fiordo-709-r.jpg
26 Luglio – Deviazione per Hjerkin

Con la fretta di fuggire
L’ansia notturna di sparire
Perdemmo crateri che potevano essere luna
Altipiani lastricati di dissolvenze
E l’antica compagnia
Di una notte quieta

26-hjerkin-110-r.jpg

27 Luglio – Trondheim

trondheim-118.jpg

28 Luglio – Al circolo polare artico

29-verso-capo-nord-03.jpg

29 Luglio – Narvik

28-narvik-145-r.jpg

30 Luglio

31-verso-capo-nord-04.jpg

31 Luglio

Tra l’indaco dell’orizzonte che avevamo di fronte
e il nero dei pensieri lasciati alle spalle
metà cielo riorganizzava le sue nuvole

30-nord-kapp-wv-r.jpg

1 Agosto – 71° 10′ 21”

…impazienti
di attese di incontri di renne
fatte
di attese di stagioni di freddo
sentito
di notte di cristalli di ghiaccio
visto
di lontano di giorni di mare
bagnato
di immobilità di pensiero
fatto
di noi, impazienti…

Nordkapp, finalmente. Il tramonto che si mischia con l’alba

 

32-nordkapp-165-r.jpg

 

Il sole di mezzanotte

 

32-verso-capo-nord-17-300-auto.jpg

Annunci

4 Risposte to “Strada E06, Roma-Nordkapp”

  1. millebolle Says:

    Bellissima questa sequenza di fotografia, viene voglia di ripercorrerla quella strada o, per chi come me non l’ha ancora mia fatta, di imboccarla.
    Ricordo che nella mia gioventù di motociclista possedere una fotografia scattata sotto il cartello Cape Nord-Nordkapp era un must e soprattutto distingueva il motociclista della domenica da quello che sfidava gli eventi e l’avventura.
    Da questo punto di vista io sono rimasto nella “terra di mezzo”, senza la mitica foto ma con qualche foto alternativa di rilievo.
    Mi manca solo il coraggio di ricomprarla la moto…..

  2. guatantavara Says:

    Eppure fu (e mai passato fu più remoto… sono passati 27 anni) un viaggio facilissimo. 5000 km in 10 giorni, media 500 km al giorno, ad una andatura di 50 di media, 10 ore di viaggio al giorno. Tranquilli, sempre alla luce del sole, anche di sera tardi. Si partiva alle 9 si arrivava alle 7, senza stress, guidando e fumando tranquilli, la musica bassa. Salutando i camion che mettevano la freccia per farti passare, lampeggiando alle auto che incrociavi in quelle strade vuote e silenziose. La Norvegia è 3000 kilometri così, non un ponte, non una galleria (un po’ come qui le autostrade di Gaspari… te lo ricordi? che bucano monti e scavalcano valle, dritte dritte). In Norvegia no… la E06 segue dolcemente i fiordi, sale e scende dalle colline sulle lingue di mare che si incunea per decine di chilometri. Pensa che per attraversare qualche fiordo c’è una chiatta che ti trasborda l’auto da una parte all’altra.
    Sì, il viaggio più bello.

  3. Presto anche noi partiremo per grandi avventure, Capo Nord dovrebbe essere la nostra prima grande avventura. Il programma è di viaggiare per l’europa, in camper, ed arrivare a Capo Nord. Le tue foto sono meravigliose, spero che non ti offenderai se ne inserisco una nel mio blog. Ciao un salutone, Maria.

  4. maurizio ferluga Says:

    un viaggio a capo nord è un esperienza indimenticabile che ogni viaggiatore dovrebbe provare almeno una volta nella vita

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: