Le strade di Milano


Le strade di Milano luccicano insidiose, tra binari che si inseguono sempre e si incontrano mai, come amori sventati per un soffio

milano01-5070100.jpg

I portici di Bologna sono pazienti come tasselli di un mosaico

bologna-01-a.jpg
Le strade di Verona sono schizzi lasciati nella notte
verona_03-a.jpg
I ponti di Roma sono sguardi noncuranti affacciati sul tempo, buttati indietro senza fretta

roma-22.jpg

Sui lungotevere d’inverno sole e vento tormentano i passanti, come platani piegati da ombre e soffi di stanchezza

roma-07-r-alberi-inverno.jpg

Nelle piazze di Roma vedi passi che potrebbero essere tracce di te stesso

pioggia.jpg

Le calli di Venezia sono evanescenti come ombre all’alba

venezia-camminando-allalba.jpg

Nelle vie di Radicofani vedi i colori tenui di passi che vanno verso dove nessuno sa

radicofani-12.jpg

Le strade di Cairano si avvolgono tra loro e accarezzano la terra come domande senza risposta che si rincorrono nell’anima

cairano.jpg

Le strade di Orgosolo sono intagli silenziosi disegnati in segreto dalla terra, per nascondersi imprendibili agli sguardi

sardegna-98-11.jpg

Le strade per San Gerardo danno alla terra la scrittura antica dei pellegrinaggi

campagna-san-gerardo-990235.jpg
Le strade di Epinel sono fredde come sogni tagliati dal coltello dell’insonnia…

epinel-1493.jpg
… come l’avventurarsi di passi verso terre d’ombra

epinel-01-4070100.jpg


Le strade di Matera sono vuote come cieli costellati di stelle finte

matera-08.jpg

Il Prato della Valle è come un sogno che ti ritrovi accanto lungo un giorno. Come rami spogliati in controluce. Foglie che al mattino vanno via senza perché

padova-0409-4.jpg


Le piazze di Trieste sono vuote e solitarie, inganni impietosi sottomessi al dominio di luci gelide come cuori

trieste-2.jpg
Le piazze di Roccagiovine ci sorprendono come film del neorealismo, dimenticate per sempre nelle domeniche fuori porta.
roccagiovine.jpg
Annunci

5 Risposte to “Le strade di Milano”

  1. Ho “rubato” la foto di Matera.
    Bellissima la foto con i passi su Roma.
    Trieste é bella ” a prescindere “. Luogo dell’anima e del sangue.
    Ma …Torino ? Dov’é ?
    Heath

  2. guatantavara Says:

    La foto di Matera à tra le mie top ten… quindi hai scelto giusto!
    I “passi di Roma” faceva parte del periodo metafisico-futurista (penso che avessi la metà degli anni di adesso) e non tutti la capiscono… hai visto giusto anche lì.
    Trieste è bellissima e a me fa pensare ad una Lisbona mitteleuropea (che spero di poter raccontare presto in queste pagine).
    Torino? So che è in Piemonte, nei grandi viali tira sempre un vento forte e freddo, ci sono belle librerie, uno splendido caffé, ci passa il Po, ma se ci vai… senza macchina fotografica difficile poterla raccontare 🙂
    Ma se ci sono foto disponibili… fatemele avere…

  3. Volevo dirti che “I passi di Roma” sono adesso un piccolo dipinto, esposto in una mostra locale. Attira molto l’attenzione del pubblico. Non perché la pittrice sia stata particolarmente brava ma perché l’idea del fotografo é stata veramente originale. Difficilissimo, comunque, rendere con i pennelli e con la spatola l’effetto della pioggia….

  4. guatantavara Says:

    Insomma, ci vuoi dire che hai fatto TU il dipinto – e quindi ne puoi disporre a piacimento – e… ancora non lo hai messo nel Blog?
    Be’, siamo tutti offesi, tutti i personaggi di Guatan Tavara.
    Vorrà dire che la chiuderò questa strada, metterò i caselli, farò pagare il pedaggio, senza telepass…
    A proposito… quest’estate, mi raccomando, tutti ma proprio tutti a fotografare, appuntare, segnare strade indiane, vicoli guatemaltechi, sentieri dolomitici, ponti tibetani, vie dei canti aborigene, ma anche piazzette calabresi, salite umbre, scalinate romane, lungomari riminesi, ciclabili padane… tutto da raccontare qui dentro!

  5. Fotograferò l’ignobile dipinto tratto da una bellissima foto. E stato chiamato “Dopo la pioggia”. Lo invierò al più presto…..prima che tu chiuda la strada!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: