Le Vie di Bratislava


 

Le vie di Bratislava sono come disegni colorati dai bambini

bratislava-13_0089.jpg

 

 

Le vie di Praga sono come linee sospese tra geometrie di storia e fili di memoria

praga-14_0142.jpg

 

 

I viali della Défense sono come soldatini sul tappeto di un non-luogo

parigi-11.jpg

 

 

Le strade verso Salamanca sono dritte come solitudini

verso-salamanca-p033.jpg

 

Le vie di Cambridge sono come cigolii di biciclette nascoste dalla nebbia…

cambridge-ing076.jpg

… come scie notturne all’uscita da teatro

cambridge-ing006.jpg

 

 

Le vie dei flamant rose sono come graffiti nei cieli di Camargue

camargue-f172.jpg

 

 

Le Avenue di New York sono agitate e mosse come notti insonni

nyc-10_0027.jpg

 

 

Le vie del deserto sono sterminate come pensieri solitari

sahara-07.jpg

 

 

Le vie di Sofia sono come fermate di tram ad aspettare il tempo

sofia-060624-0060.jpg

 

Le statali verso i grandi laghi sono come duelli contro un nemico che non c’è

stato-new-york-07_0038.jpg

 

 

Le strade verso il Canada sono come viaggi dentro Luna Park di cartapesta

verso-niagara-falls-07_0100.jpg

 

Le vie di Londra sono come fruscii d’autunno nel letto di due amanti

londra-ing040.jpg
…continua…
Annunci

10 Risposte to “Le Vie di Bratislava”

  1. Trillian Says:

    Le foto sono bellissime! Grazie per questo emozionante viaggio a sorpresa che ci hai organizzato per il fine settimana

  2. Concordo con Trillian. Foto come quadri dell’anima. Tutte bellissime. Quella che mi coinvolge di più é l’ultima, quella di Londra. Di cui ho grande nostalgia. E grande rimpianto.
    Buon 8 marzo a tutte le donne che visitano questo affascinante blog. Con l’augurio che tutti i giorni siano 8 marzo. E continuino ad esserlo per sempre.
    Heath

  3. Ogni luogo lascia un segno nella nostra vita, quello in cui siamo stati e quello in cui andremo. Il deserto non lascia segni: cambia per sempre il tuo sguardo.

  4. guatantavara Says:

    … Trilli… tieni sempre le valigie pronte… “qui dentro” si viaggerà molto…

    … Heath… Nostalgia? Rimpianto? Ti riferisci a Londra in generale o a qualcosa di tuo-tuo? Sai che questo è Blog di racconti… e che si può raccontare di tutto, anche di strade sbagliate, interrotte, aspettate e mai arrivate, salite, discese, precipizi…?

    …Bruce… e che succede quando tutti i luoghi li trovi sulla stessa strada? Tipo Guatan Tavara, insomma…

  5. succede come quando ti ubriachi: la sabbia del deserto si posa sul Beaubourg e dai bus a due piani di Londra vedi piazza san venceslao e tu guardi quella valigia che davvero è sempre lì pronta…

  6. GT…raccolgo il tuo invito.
    Londra é punto d’arrivo di una strada che si é interrotta ancora prima di iniziare. La strada percorsa fino a quel punto é stata affascinante, travolgente, visionaria , breve ma folgorante, adulta e bambina. E’ stata una strada ricca di tutto e priva di tante cose.
    A volte succede che, per ubriacature troppo forti o per paure incomprensibili, la strada intrapresa venga perduta. Succede che, perdendo una strada ( e piangendo per averla- in fondo -abbandonata ) se ne scopra un’altra.
    Avviene per caso o perché qualcun’altro interviene nel nostro destino. Spariglia i cartelli indicatori , mescola la segnaltica , mimetizza i sentieri.
    Accade che tutte quelle energie che sembravano guidarci verso quello che ci pareva un turning point nella nostra esistenza si nascondano dentro di noi. Diventino prima sofferenza e poi malinconica nostalgia.
    Per fortuna la vita ci offre strade inimmaginabili. Basta ascoltare, guardare e scegliere. Soprattutto senza farci e fare del male.
    La nuova strada che mi seduce é challenging e demanding.
    Non ha nulla di visionario o, forse, in fondo sì. La visionarietà che c’é dentro qualsiasi ideale. Ma il freddo é vero, le notti insonni sono vere,la paura é vera, il confronto fisico é vero, la battaglia contro la menzogna é vera, l’impegno quotidiano ( vicino agli altri innumerevoli impegni di una persona normale e banale ) é assolutamente vero.
    Non so se la strada che mi portava precipitosamente e favolosamente verso Londra fosse più bella di questa.
    Non sono paragonabili. Non sono uguali. So che la passione é quella . La passione di percorrere una strada fortemente cercata e scelta.
    Londra rimane dove é. Bellissima e cristallizzata in ciò che avrebbe potuto essere e non é stato. In ciò che é diventato.

  7. guatantavara Says:

    Mi viene da dire, leggendoti, che tutto così e tutto insieme… sfide, boe, destini (quasi) incrociati, visioni, smarrimenti… tutto così e tutto insieme… sembra un labirinto pieno di insidie. Ma forse era solo una prateria senza pericoli, in attesa di essere raggiunta, nemmeno precipitosamente, ma solo favolosamente.

    O forse, ancora, c’era qualcuno nella notte di Tottenham che vagava da un pub all’altro non sapendo perché era lì. Ma sapendo per chi era lì e che non poteva essere che lì.

    Ma di certo sbaglio… come fa Londra ad essere una prateria?

  8. guatantavara Says:

    Sì, Bruce, mi sembri proprio al punto giusto per intraprendere il cammino lungo Guatan Tavara…

  9. CIAO! 🙂
    Sono capitata qui per caso cliccandoti sulla mia dashboard,
    e devo farti i complmenti piu sentiti….. 🙂

    innanzitutto bellissima idea….un blog…sulla Strada…e poi le foto sono magnifiche…
    ……….tornero’ a trovarti…. CIAO!!! E buon tutto! 🙂

  10. guatantavara Says:

    Ciao a te M&N e benvenuta lungo Guatan Tavara.
    Grazie delle belle cose che dici sul mio Blog incasinato… ma ho visto che anche il tuo … a casini mica scherza.
    Torna quando vuoi… magari avremo camminato un po’, ma non saremo andati troppo lontani.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: